Come regolare le porte blindate ?

Le porte blindate rappresentano un mezzo estremamente efficiente per i nuclei familiari, visto che permettono loro di poter disporre di un’elevata protezione da eventuali tentativi di forzature da parte dei ladri.

La porta blindata è composta da un insieme di strutture meccaniche alquanto complicate ed estremamente precise.

In vari casi si tratta di uno strumento di tipo elettronico e, quindi, bisogna attenersi a una regolare manutenzione, per poter disporre nel modo migliore dei suoi servizi.

Pertanto in determinati casi, questo genere di porta ha pure bisogno di una valida regolazione.

Difatti se pensiamo alle importanti funzioni che ci offre una porta blindata e alla sua durata nel corso del tempo, risulta molto semplice comprendere che per avere la sicurezza di poter contare sulla sua completa efficacia, è fondamentale effettuare un minuzioso controllo su tutte le sue componenti. Ciò in modo tale da poter appurare che siano tutte perfettamente funzionanti.

Un ulteriore aspetto da considerare è sicuramente quello di aggiornare i dispositivi della porta blindata, rispetto al continuo progredire, sia dal punto di vista tecnologico sia per quanto concerne le conoscenze dei malfattori.

I vari procedimenti da fare per una buona regolazione della porta blindata

Per riuscire a mantenere in perfetta funzionalità la porta blindata col trascorrere degli anni, è di fondamentale importanza un dettagliato controllo e lo svolgimento della regolazione quando risulta necessaria.

Regolazione delle cerniere: controllo primario

Come prima cosa è rilevante sottolineare che sulle cerniere poggia tutto il considerevole carico dell’anta, peso che generalmente corrisponde a 60/70 chili. Tra l’altro c’è pure da aggiungere che questa tipologia di carico aumenta notevolmente, nel momento in cui la porta si trova in movimento.

Da tutto questo si può dedurre quindi quanto sia essenziale un’adeguata funzionalità, nonché una valida regolazione delle cerniere concernenti la porta blindata.

 Come bisogna regolare le cerniere delle ante per la chiusura della serratura

Per via dell’utilizzo ma pure per il tempo che passa, capita spesso che i grani vadano a spostarsi dalla posizione giusta. In questo modo si va a perdere l’allineamento attinente l’anta e il telaio.

Ciò andrebbe a comportare non solo il rischio di causare dei graffi alla pavimentazione, ma potrebbe anche far scaturire la problematica riguardante l’inserimento delle mandate.

Volete sapere come si può capire se la difficoltà in questione è dovuta dalle cerniere oppure dalla serratura? Potete constatarlo mentre state dando le mandate con la chiave. A quel punto dovete provvedere a tirare su la porta facendovi leva sul pomolo.

Dopo aver fatto questo passaggio se lo scorrimento delle mandate dovesse risultare più fluido, allora dovrete attivarvi sulla regolazione delle cerniere.

Tenente presente che effettuare un’esemplare regolazione delle cerniere non è un lavoro facile. Pertanto in questo caso si suggerisce di chiedere l’aiuto di una persona competente e con una rilevante esperienza professionale in questo specifico settore.

 

Come effettuare la regolazione in altezza della porta blindata

Per svolgere tale compito si deve lavorare sulla cerniera, andando ad avvitare o a svitare il grano di regolazione in altezza.

Quest’ultimo è posto internamente alla cerniera e prima d’iniziare il procedimento, ricordatevi di allentare il grano di bloccaggio. Quest’ultimo si dovrà stringere nuovamente al termine di tale procedimento.

 

In che maniera si regola la porta in larghezza

Per riuscire a regolare bene la vostra porta blindata spostandola così a sinistra o a destra, si deve andare ad attivarsi sempre sulle cerniere. Difatti è necessario allentare i bulloni e questa è un’attività che devono fare due persone. Ciò perché mentre una delle due provvede ad allentare i bulloni, l’altra va a spingere oppure a tirare la porta blindata in questione.

Cambio serratura Dierre Milano

Cambio serrature Dierre Milano, team specializzato nell’assistenza e nella manutenzione delle serrature Dierre con reperibilità 24 ore su 24. Vuoi migliorare la sicurezza della tua casa cambiando la vecchia serratura Dierre? Che si tratti di sostituire i cilindri o l’intero meccanismo è necessario rivolgersi a una ditta che garantisca un lavoro altamente professionale. Scegliendo la

continua a leggere »

Cosa fare quando si viene derubati in casa ?

A chiunque può capitare di subire una circostanza alquanto sgradevole, ovvero quella di essere derubati. È accaduto anche a voi e non sapete cosa fare? Come prima cosa se vi è stata rubata la borsa contenente le chiavi di casa, è fondamentale avvisare le forze dell’ordine. Dopodiché è altamente consigliabile avvertire il vostro fabbro di

continua a leggere »

Serrature Smart lock Milano

Sicuramente è capitato un po’ a tutti di dimenticare o di perdere le chiavi, rischiando così di rimanere chiusi fuori dalla propria abitazione. In questi casi e se non si dispone di un mazzo di chiavi di riserva, l’unico passo da fare è quello di rivolgersi a un fabbro per richiedergli il servizio di apertura

continua a leggere »

Riparazione tapparelle elettriche Milano

Riparazione tapparelle elettriche Milano, servizio svolto da un team di fabbri qualificato. Operativi tutti i giorni dell’anno. In qualità di azienda leader nel settore delle riparazioni tapparelle elettriche a Milano, comprendiamo il grave impatto che un avvolgibile rotto può avere in una famiglia. È per questo che garantiamo la nostra presenza senza interruzione, assicurando la

continua a leggere »

Riparazione cancelli elettrici Milano

Attualmente i cancelli risultano essere quasi tutti di tipo motorizzato oppure automatico, per qualunque motivo capita che si possano bloccare all’improvviso, non funzionando più bene come prima. Quindi se il vostro cancello automatico a Milano non funziona più e dunque non si può aprire, è importante rivolgervi a un’azienda specializzata in riparazioni cancelli automatici Milano

continua a leggere »

Fabbro per sfratto a Milano

Nel caso di sfratti di tipo giudiziario, è prevista la presenza di un fabbro il quale dovrà occuparsi della forzatura delle porte ,questo genere di richiesta viene richiesta dall’ufficiale giudiziario e bisogna, quindi, programmarla almeno qualche settimana prima. In tal modo ci si può mettere in contatto in maniera preventiva con un professionista del settore,

continua a leggere »